Assieur-head_logo2
UNIPOLSAI_div_unipol

SPORT E BUSINESS SI INCONTRANO ALLA LUISS

HomeNewsSPORT E BUSINESS SI INCONTRANO ALLA LUISS

Si è tenuto il 21/22 aprile il workshop “Sport Business & Economia dello Sport”, a chiusura del IV Corso da Team Manager promosso da ASD Luiss in collaborazione con Sporteconomy.it e MarketingXpression.

Anche in questa occasione Assieur era presente insieme ad altri grandi marchi in quello che è da considerarsi “l’Anno Zero” del progetto LUISS Sport Academy.

Una giornata ricca di interventi importanti che si sono susseguiti dopo l’apertura dei lavori del Direttore Sportivo ASD LUISS Paolo Del Bene.

Il Prorettore alla Didattica Roberto Pessi ha sottolineato come “la mission si potrebbe riassumere nello slogan ‘Lo sport per tutti’, dai Top Player, ai dilettanti, fino ai livelli zero”. Perché “ad oggi – ha continuato – nessun’altra università italiana offre questa possibilità, ed è per questo che nel ranking del Sole 24Ore la LUISS è al primo posto”.

Si è dibattuto – con esperti di settore e player importanti quali Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorizzazioni TIM e Alberto Federici, Direttore Corporate Communication e Media Relations Unipol – sull’evoluzione della sponsorizzazione sportiva e di quanto questa possa comunicare in maniera diretta ed efficace la mission aziendale valorizzando il brand, anche attraverso i social.

Ma si è discusso anche dell’impatto dei grandi eventi sportivi insieme a Marco Rota, Direttore Marketing e Business Development di Infront Italia che ha spiegato l’innovativo contributo che la sua azienda ha dato in questo settore.

Coinvolgente l’intervento del Presidente Federazione Italiana Golf, Franco Chimenti, che si è rivolto direttamente ai giovani presenti esortandoli a credere in se stessi, in quello che la loro immaginazione può creare “perché tutto è raggiungibile, e la Ryder Cup in Italia ne è la dimostrazione”.

I lavori si sono conclusi affrontando il problema delle infrastrutture e dei finanziamenti nel mondo dello sport, con gli interventi di Paolo D’Alessio, Commissario Straordinario Istituto Credito Sportivo e di Mauro Baldissoni, Direttore Generale A.S. Roma che ha sottolineato l’orgoglio del Club nell’offrire ai suoi cittadini una struttura d’intrattenimento d’eccezione a livello Europeo oltre che un potente strumento di riqualificazione urbana.

Paolo D’Alessio ha evidenziato come ICS voglia impegnarsi sempre più “nell’assecondare, favorire e accompagnare lo Sport nel suo andamento verso il business, per cercare di recuperare il gap con i grandi club internazionali e di emulare le best practice europee”.

Un parterre di eccellenza, quindi, per sviscerare a fondo il mondo dello sport e del business che gli è intorno, per affacciarsi con fiducia e determinazione verso le nuove frontiere che ci aspettano.